Una guida all'eco-bonus nell'acquisto di una caldaia

LA SITUAZIONE ATTUALE E FUTURA

La Legge 27 dicembre 2013 n. 147 (Legge di Stabilità 2014) ha fissato i seguenti limiti temporali alle detrazioni fiscali:

- innanzitutto ha prorogato  fino al 31 Dicembre 2014 la detrazione fiscale del 65%

- ha disposto che dal 01 Gennaio 3015 al 31/12/2015 la detrazione scenderà dal 65% al 50%

-dal 01 Gennaio 2016 la detrazione scenderà invece al 36%.

 

IL PASSATO RECENTE

Le detrazioni fiscali erano state introdotte con il Decreto Legge n. 83 del 2012 "Misure urgenti per la crescita del paese" che prevedeva la detrazione del 55% per le spese relative a:

-sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti dotati di caldaie a condensazione

-installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici.

 Il Decreto Legge n. 63 del 2013 ha, poi, innalzato la soglia di detrazione dal 55% al 65% (in attuazione di una Direttiva dell'Unione europea).

 detrazioni fiscali ecobonus

 REQUISITI E DETTAGLI TECNICI sull'eco-bonus

CHI:

possono accedere all'eco-bonus tutte le persone fisiche, i professionisti, le imprese.

 

COSA: 

Per quanto riguarda la sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti costituiti da una caldaia a condensazione la detrazione del 65% si applica alle spese effettuate (da ripartire in quote annuali fino ad un massimo di 30.000 euro)

Per l'installazione dei pannelli solari vale quanto detto per le caldaie a condensazione, con la differenza che le quote annuali possono avere un massimo di 60.000 euro.

 

PER QUALE EDIFICIO

Affinchè una persona o un'azienda possa accedere all'eco-bonus è necessario che sia la stessa a sostenere le spese sugli edifici interessati, siano di proprietà o in affitto/comodato/leasing

 

QUALI INTERVENTI

La detrazione è prevista per i seguenti interventi:

-posa in opera delle apparecchiature termiche

-smontaggio dell'impianto di climatizzazione esistente

-opere idrauliche e/o murarie necessarie per la sostituzione dell'impianto.

Sono incluse anche le prestazioni professionali del progettista e l'attestato di certificazione energetica.

PER CHIEDERE LA DETRAZIONE il cliente deve rivolgersi ai nostri installatori che attesteranno la corrispondenza degli interventi effettuati a quanto richiesto dal decreto in questione.


Contattaci subito!

 

 

MANUTENZIONE PROGRAMMATA
 

Eseguire una manutenzione programmata della tua caldaia (a Roma e provincia) ha molti vantaggi, tra cui i principali sono:

 

-Ridurre i costi di manutenzione evitando spesso interventi straordinari di riparazione

-Migliorare le prestazioni per un servizio migliore

-Garantire un elevato standard di sicurezza dei tuoi ambienti

-Evitare effetti nocivi sull'ambiente

DIRITTO DI CHIAMATA
 

Nel caso in cui il cliente accetta la nostra riparazione il diritto di chiamata è GRATUITO!

Serviamo tutto il comune di Roma e provincia

Prenota il tuo intervento: 800 188 993

Chiamaci subito!

SOLO I MARCHI MIGLIORI
 
Assistenza Roma caldaie tratta solo i marchi migliori presenti sul mercato italiano e internazionale come Beretta, Bongioanni, Ariston, Rinnai, Vaillant, Junkers, Immergas, Baxi, Savio, Riello, Biasi, Chaffoteaux. 

 

Cerchi una caldaia a Roma e provincia?

Consulta il nostro catalogo